Naviglio di Paderno

Altitudine 266m.s.l.m.
Categoria Opere di ingegneria
Comune Paderno d'Adda


POSIZIONE
Questo naviglio venne realizzato per permettere alle imbarcazioni di aggirare un tratto del fiume particolarmente ostico, verso Paderno d'Adda.

STORIA
Il progetto per la realizzazione del naviglio risale ai tempi di Ludovico il Moro ma quello a cui lavorò Leonardo Da Vinci non venne mai realizzato. Non ebbe migliore fortuna quello predisposto dai Francesi, mentre in epoca di dominazione spagnola i lavori iniziarono, con la costruzione di due conche, ma non furono mai conclusi, tra catastrofi naturali ed errori umani.
L'intera opera venne invece finanziata nel 1773 dai sovrani d'Austria: furono così costruite le sei conche di navigazione e l'opera complessiva fu inaugurata l'11 ottobre del 1777 dall'Arciduca Ferdinando d'Asburgo, governatore di Milano, tra ali di folla festante.

CARATTERISTICHE
Il naviglio ha quindi ben sei conche di navigazione, diverse tra loro sia per lunghezza, larghezza e altezza: la Conchetta, la Conca Vecchia, la Conca delle Fontane, la Conca Grande, la Conca di Mezzo e la Conca in Adda la quale, poco oltre il Santuario della Madonna della Rocchetta, riportava i barconi nel letto del fiume.


Condividi su

Video

Il naviglio di PadernoIl naviglio di Pad...

La valle dell'Adda (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it