Gabbiano comune

Nome Latino Larus ridibundus
Famiglia Uccelli


Il gabbiano comune è di medie dimensioni, con piumaggio di fondo bianco, grigio su ali e dorso e nero sulla coda. Negli adulti le zampe e il becco sono rosso - bruni e d’estate è molto visibile il tipico cappuccio bruno cioccolato, mentre d’inverno rimane solo una macchia scura vicino all'occhio; i giovani sono invece più marroncini e con zampe giallastre.
Come altri gabbiani vive in colonie vicino all’acqua dolce o salmastra e depone le uova su isolotti e greti fluviali, in incavi del terreno foderati di erbe e piume. È una specie molto adattabile e frequenta anche le discariche alla ricerca di cibo.

HABITAT
Il gabbiano comune vive presso canneti e paludi sia costieri che delle acque interne: è comune vederlo anche presso laghi e fi umi della pianura padana, principalmente d’inverno, mentre come nidificante è più raro. Durante lo svernamento molti gabbiani comuni frequentano il lago di Garlate e di Olginate e il vicino lago di Lecco.

Per gentile concessione del Parco Adda Nord



(C) La valle dell'Adda - info@mountainmedia.it - Privacy Policy Cookie Policy