Toporagno comune

Nome Latino Sorex araneus
Famiglia Mammiferi


Il toporagno comune è il mammifero più piccolo del nostro territorio; pesa solitamente 5 - 12 grammi e misura dai 55 agli 80 mm di lunghezza. Si riconosce per la sua pelliccia bruna sul dorso, più chiara sui fianchi, ventre pallido o grigiastro e la coda folta e lunga; ha occhi piccoli, naso mobile e appuntito e denti dalle punte rosse.
Il toporagno è attivo sia di giorno che di notte, ma è piuttosto difficile scorgerlo in quanto caccia le sue prede (insetti, lombrichi e ragni) solitamente sotto la lettiera, utilizzando spesso gallerie. Il periodo riproduttivo inizia a marzo -aprile e continua sino a metà autunno e la femmina partorisce più nidiate di 5 - 7 piccoli ciascuna.

HABITAT
Il toporagno vive in zone boschive mature con una fitta copertura vegetale e lettiera ricca di humus. È diffuso sia in pianura che negli ambienti di collina o di montagna e ha una distribuzione ampia in gran parte dell’Europa e dell’Asia; in Lombardia è diffuso in montagna e in pianura soprattutto nelle valli fluviali.
Nel Parco si trova maggiormente nei boschi della parte settentrionale.

Per gentile concessione del Parco Adda Nord



La valle dell'Adda (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy