Alborella

Nome Latino Alburnus alburnus
Famiglia Pesci e Crostacei


L’alborella è un ciprinide dal corpo allungato e compresso ai fianchi, lungo 15 cm, con testa e occhi grandi, bocca leggermente rivolta verso l’alto. Ha una livrea grigio - azzurra con riflessi metallici e una linea gialla orizzontale che corre dalla testa alla coda. È una specie gregaria che frequenta prevalentemente le acque a debole corrente, purché ricche di plancton; nel periodo invernale staziona in acque profonde, mentre a maggio raggiunge le acque di superficie per la riproduzione.
La dieta è onnivora e costituita soprattutto da zooplancton ma anche da insetti, larve e vegetali.

HABITAT
L’alborella è diffusa in Europa, soprattutto nei laghi e nei fiumi a corrente lenta, dove si raccoglie in grandi banchi. È diffusa nei grandi laghi e nei fiumi della pianura padana e nel Parco è presente soprattutto presso i laghi di Garlate e Olginate e il vicino lago di Como.

Per gentile concessione del Parco Adda Nord



La valle dell'Adda (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy