Il riconoscimento delle specie fungine presso gli ispettorati micologici


Data 24-07-2018
Categoria Ambiente
Fonte Redazione Territorio

Con la stagione estiva aumenta il numero di persone che si dedicano alla raccolta dei funghi, magari anche senza avere grandi conoscenze di micologia.
Per valutare la commestibilità dei funghi raccolti, i cittadini possono portarli presso le Agenzie di Tutela della Salute (ATS) della Regione Lombardia, dove sono operativi gli Ispettorati micologici.
Negli Ispettorati micologici operano micologi abilitati che hanno funzioni di vigilanza, controllo e certificazione di commestibilità dei funghi spontanei per aziende e privati cittadini.
In particolare, tra i servizi svolti dagli Ispettorati micologici, vi è il riconoscimento delle specie fungine raccolte dai privati cittadini raccoglitori e/o diretti consumatori e la determinazione dei funghi commestibili. Tale attività è svolta gratuitamente.
Per il controllo dei funghi raccolti presso l’Ispettorato Micologico di zona, è necessario fissare un appuntamento contattando i numeri telefonici qui indicati:

- Lecco: Via Longoni 13 – tel. 0341482874.

- Treviglio: Viale del Partigiano 6 – tel. 036349408.

- Oggiono: Via I maggio – tel. 0341 482850.

Buona raccolta!






La valle dell'Adda (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy