Pozzo d'Adda

Altitudine 164
Abitanti 6070


POSIZIONE
Pozzo d'Adda è un comune situato nella città metropolitana di Milano.

STORIA
Il toponimo deriva probabilmente dalla presenza di numerosi pozzi nel terreno alluvionale di questa zona. La prima citazione del comune la ritroviamo in un documento del 1015, poi ancora nel 1252 all'interno di una pergamena del monastero di sant'Ambrogio realizzata per una permuta di terre. Pozzo allora era territorio facente capo a Vaprio d'Adda. Dal 1345 compare invece come comune. La dicitura "d'Adda" fu aggiunta nel 1871, in riferimento al fiume ma anche alla famiglia d'Adda che fu feudataria del paese. Fino alla fine dell'Ottocento fu un centro agricolo, poi qui e nella frazione Bettola sorsero alcune grosse aziende metalmeccaniche, oltre che imprese artigiane.

PUNTI DI INTERESSE
- Chiese: la vecchia chiesa di Sant'Antonio abate venne costruita probabilmente attorno al 1554, poi restaurata nel Seicento in stile barocco; la nuova parrocchiale sempre dedicata a Sant'Antonio fu consacrata poi nel 1901, mentre nella frazione Bettola si fa certamente apprezzara la chiesa del SS. Redentore, oltre che il cinquecentesco oratorio della Beata Vergine Addolorata.
- Ville: varie le residenze nobiliari, tra queste si citano palazzo Dugnani, Villa Montalto e Villa Brizzolara.

COSA FARE
Da Porto d'Adda si può pensare di raggiungere Vaprio d'Adda e il fiume, il villaggio operaio di Crespi d'Adda oppure a sud la pista ciclopedonale del Naviglio della Martesana.

FESTIVITA'
- 17/01: il santo patrono di Pozzo d'Adda è sant'Antonio Abate.

SITI UTILI
- Comune di Pozzo d'Adda

Foto Relative



La valle dell'Adda (C) MOUNTAIN MEDIA - Partita IVA: 03560620134 REA: 320180 (LC) - info@mountainmedia.it - Powered by A. Gianola - sviluppositi@mountainmedia.it
Privacy Policy Cookie Policy