Bottanuco

Altitudine 222
Abitanti 5149


POSIZIONE
Bottanuco è situato nell'isola bergamasca, sulla riva sinistra del fiume Adda.

STORIA
I primi insediamenti nella zona furono in epoca romana. Anche il territorio di Bottanuco era inserito nella circoscrizione della "Pagus Fortunensis". La disposizione delle vie, ancora oggi osservabile, richiama il concetto del cardo e del decumano, disposte perpendicolarmente. I primi documenti scritti a testimonianza della presenza dell'abitato sono del periodo franco. Nell'879 viene citata la località di Masatica, nel 980 proprio il nome di Bottanuco per la prima volta. Sorseno varie fortificazioni, torri e un castello di cui non restano tracce nei secoli seguenti, per le lotte tra guelfi e ghibellini prima e tra Milano e Venezia poi. Proprio con la Serenissima ci fu un miglioramento progressivo della condizione sociale ed economica della popolazione. Anche Bottanuco segue la storia di tutti i comuni di questa fascia.

PUNTI DI INTERESSE
- Chiese: la parrocchiale di San Vittore fu consacrata nel 1696, ha ornamenti di stile barocco e un organo Serassi. Interessante la chiesa della Visitazione di Maria della frazione Cerro, del XV secolo, e anche quella di San Giorgio del 1550.
- Palazzo conti Morlacchi: antica villa signorile, importante storicamente.

COSA FARE
Anche Bottanuco fa parte del Parco Adda Nord. Andando alla scoperta dei territori del parco possiamo raggiungere il tratto del "canyon", particolare con le sue passerelle, gradoni e vasche naturali del fiume, o il vecchio mulino di Bottanuco.

FESTIVITA'
- 08/05: il santo patrono di Bottanuco è San Vittore.

SITI UTILI
- Comune di Bottanuco

Foto Relative



(C) La valle dell'Adda - info@mountainmedia.it - Privacy Policy Cookie Policy